ABOUT

Fondata da Franco Quartieri e Barbara Chinelli, MacchinazioniTeatrali è un gruppo di artisti indipendenti che dal 1999 indaga e promuove un progetto di ricerca nell’ambito delle arti performative e delle nuove tecnologie. Opera in modo trasversale sia nel teatro, attraverso la produzione di performance e spettacoli, che nella creazione di installazioni, videoambienti, ambienti sensibili ed interattivi.

 

Tratti distintivi di MacchinazioniTeatrali sono una conoscenza approfondita del teatro d'ombra, maturata nel lungo trascorso con il centro di produzione teatrale Teatro Gioco Vita di Piacenza e l'approccio crossmediale reso possibile dalle competenze complementari del gruppo di lavoro (danza-musica-ombra-video-tecnologie open).

Nel 2003, in consorzio con altre società, il gruppo si aggiudica il bando per la gestione del Teatro Comunale di Casalpusterlengo fino all'anno 2006 e matura una significativa esperienza per quanto riguarda gli aspetti gestionali e organizzativi, affiancando la direzione artistica di Eugenio Allegri e realizzando numerosi eventi culturali e rassegne di musica, teatro e danza.


Dal 2009 MacchinazioniTeatrali gestisce un proprio studio-laboratorio all'interno del centro di produzione culturale ed artistica Fabbrica del Vapore a seguito dell'aggiudicazione dei due bandi del 1999 e del 2016 indetti dal Comune di Milano. Oltre ad ospitare l’attività del gruppo, lo spazio si propone come laboratorio e luogo aperto alla realizzazione di progetti artistici e di formazione nell’ambito della ricerca e della sperimentazione. 

 

Il progetto cresce e si sviluppa intorno a:

| Franco Quartieri musicista, regista, animatore d’ombra, nonché ideatore e progettatore d’illuminotecnica e di materiali sonori dei quali è anche interprete musicale

| Barbara Chinelli danzatrice, regista, animatrice d’ombra, cura inoltre il design e la composizione dello spazio scenico delle produzioni e delle installazioni site specific

| Federico Moro organizzatore di eventi culturali e artistici, svolge attività di ricerca in materia di cultura giovanile e sviluppo sociale

| Matteo Inzani regista, film maker e montatore video, oltre alla produzione per cinema e televisione, cura le riprese e il montaggio video dei progetti teatrali e delle videoinstallazioni

| Pier Paolo Bassi sound designer e programmatore di tecnologie open source, collabora alla progettazione e realizzazione dei sistemi interattivi